icon-account icon-glass

"Da Maria Antonietta a Frida Kahlo" la storia.

Posted by Maria Alessandra Dolce on

"Da Maria Antonietta a Frida Kahlo"  la storia.

Questa mia ricerca nasce da una mail. Era luglio 2018 e per partecipare a un concorso di Moda dovevo produrre il mio primo shooting. Avevo la fotografa, gli abiti, la location, ma non avevo le scarpe.

Mi sono ricordata del negozio di scarpe a me più caro a Venezia: avete presente quello che vi salva ad ogni occasione importante, quello dove andate quando siete sicure che lì troverete quello che cercate, quello che risponde a come vi sentite? Sono andata proprio lì, da Vladì.

 

Ho preso coraggio e le ho scritto una mail: è nata così una grande sincronia.

Come Vladì ha scritto in seguito sui social, "la nostra non è solo una collaborazione", è una "condi-visione nel senso di condividere una visione", come ho scritto io in seguito.

Siamo partite alla grande, Vladì mi ha chiesto di disegnare una collezione per le sue scarpe ed ecco che è nata "Da Maria Antonietta a Frida Kahlo" che, diciamocela tutta con le sue scarpe offre un outfit completo da favola!

"Da Maria Antonietta a Frida Kahlo" è una ricerca tra le ombre e le luci della donna. Un viaggio nel tempo che va dalla Francia del 1700 di Maria Antonietta al Messico moderno di Frida Kahlo, passando per Venezia. Una ricerca sulle battaglie di una donna che combatte per affermare la propria sensualità, la propria consapevolezza, senza aver paura del proprio coraggio.

La Regina Maria Antonietta doveva combattere in un'epoca in cui le donne erano vendute come merce, quando i matrimoni erano programmati, quando la gabbia vera del corsetto era la gabbia che ti lasciava più libertà di respirare di tutto il resto.

Frida Kahlo che dire, è un nome che negli ultimi tempi si è sentito molto, si dice che sia abusato, ma penso che non si potrà mai parlare di abuso se quando si parlerà di Frida non si parlerà di marketing fine a se stesso ma di coraggio, di libertà di essere se stessi e prima di tutto di conoscere se stessi sotto ogni punto di vista, da quello sessuale (lei era bisessuale si sa) a quello politico ( combatteva a fianco del suo compagno, Diego Rivera nelle file del partito comunista).

Ecco le due donne/muse di questa collezione ma soprattutto
donne da cui prendere esempio per creare la propria vita!

 


Older Post Newer Post